mercoledì 3 dicembre 2014

DALL'ETICA DEL SACRIFICIO ALL'ETICA DEL GODIMENTO. UNA SINTESI SUL NOSTRO TEMPO ATTRAVERSO DUE FILM. di MARIO FAGOTTO F.

video

Questa analisi della condizione del nostro tempo è un commento alla ricostruzione fatta dai componenti dell'ARCI di Spoleto delle attività che l'associazione svolse negli anni Ottanta nella cittadina umbra (Per ricordaARCI*. Storie di vita parallele, Edizioni Era Nuova, 2014). Pertanto i riferimenti autobiografici presenti nel testo vanno ricollegati a quelle esperienze.
Potreste lasciare un commento sui contenuti del video? Grazie!

1 commento:

  1. Il successo a tutti i costi, anche a costo di distruggere, uccidere, l'altro, poichè l'altro è un nemico, per la scalata al potere. Questo sentirsi eroi dove ci porterà? Oltre al poco rispetto, che noto in tutti gli ambiti, dalla scuola, ai gruppi di appartenenza, nei condomini ad esempio, un linguaggio sempre sopra le righe, forse per richiamare l'attenzione dell'altro, perchè si è consapevoli che soltanto ''urlando'' riesci a trarre l'attenzione dell'eroe di turno. 'Highlander noto film degli anni '80, diceva esplicitamente prima che iniziasse la puntata: '' ne resterà soltanto uno''. Ecco, il nostro pane quotidiano. Questo a cosa porta? Ad una distruzione totale dello strato sociale, purtroppo, bisognerebbe forse riassaporare un po' di sofferenza? Me lo chiedo!

    RispondiElimina